Serie Tv Lost: Opinioni e Finale

Serie Tv Lost: Opinioni e Finale – Il 22 settembre 2004, di oltre 10 anni fa, è andata in onda negli Stati Uniti la prima puntata di Lost, che nel corso degli anni ha fatto più vittime rispetto a ogni altra serie televisiva degli ultimi tempi.

Moltissime sono state le lacrime per l’ultimo episodio che ha commosso milioni di telespettatori in ogni parte del mondo, ma riguardo a ciò sono sorti tanti dubbi, incertezze e pareri favorevoli e contrari. Specialmente uno, che molti si sono posti, nel momento in cui si vede in un episodio l’aeroplano finito nel mare e recuperato senza sopravvissuti.

E quindi molti si chiedono dopo oltre 10 anni dalla prima puntata, i protagonisti di Lost sono morti dall’inizio?

No, non erano morti, hanno spiegato Damon Lindelof e Carlton Cuse. Anzi, l’idea di piazzare la scena relativa il recupero dell’aereo vuoto, non rientrava nella loro sceneggiatura, ma l’ha voluta inserire la ABC, che ha generato ulteriori dubbi tra gli appassionati della serie.

I personaggi erano tutti vivi quando si sono trovati tutti insieme sull’isola, ma tutti morti quando si ritrovano nella scena finale.

Il finale riprende il dottor Jack Shephard che muore eroicamente salvando l’isola di Lost. Tuttavia la maggior parte dei misteri che si sono creati in sei anni di serie televisiva, non hanno avuto risposta anche dopo il finale della serie tv.

La puntata finale, che ha avuto una durata di oltre due ore, ha visto il protagonista sia sull’isola che nella realtà alternativa in cui ogni personaggio appartenente alla serie, confluisce in una chiesa piena di luce per una cerimonia emotiva in cui i confini tra la vita e la morte sembrano incerti.

Nella scena finale dell’ultima puntata, Jack si trova sull’isola e, con l’aiuto degli altri, riesce a sconfiggere il nemico, ma contemporaneamente viene ferito e muore sulla spiaggia nella quale qualche anno fa è iniziata l’avventura dei superstiti.

La liberazione personale di Jack viene rafforzata dagli eventi della realtà alternativa in cui ogni personaggio, in una serie di scene, ricordano la vita appena trascorsa nell’isola abbandonata. Dunque, la scena finale tra Jack e suo padre è la chiave dei misteri della serie Lost.

Moltissimi sono gli aggettivi per definire questo finale, ma il più importante è: atteso. L’ultima puntata della serie, infatti, ha coinvolto praticamente il mondo intero, lasciando tutti senza parole.

Questa grande serie televisiva ha ricevuto moltissime opinioni sia positive che negative a riguardo, ed è stata definita dalla maggior parte di loro, come un finale mitico, anche se alcuni sono rimasti delusi dall’assenza di Walt nella scena finale.

Moltissimi altri utenti hanno espresso la loro opinione, definendo il finale di Lost bellissimo, che ha fatto piangere davvero. C’è anche chi sostiene che l’idea finale potrebbe non piacere a tutti, ma la bravura degli attori merita tantissimo.

Tutte le stagioni hanno affrontato un diverso aspetto e sotto un contrario punto di vista l’Isola e tutti i misteri che ruotano attorno a essa. Misticismo e fantascienza non sono in contrasto, ma sono definiti soltanto due approcci diversi, sul cui dualismo gioca l’intera serie.

Fin dalla prima serie è stata presente la magia, come elemento soprannaturale, i personaggi più approfondiscono la conoscenza di tutta l’isola, più si accorgono che la mera razionalità da sola è inutile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *