Viaggio a Mumbai: Cosa Vedere, Dove Andare?

Viaggio a Mumbai: Cosa Vedere, dove Andare?– Una città caotica, uno dei centri più importanti dell’India, rilevante località dal punto di vista economico e culturale, un misto di tradizioni e fedi diverse che convivono pacificamente in un grande rispetto reciproco, Mumbai colpisce il visitatore in diversi modi, ognuno può trovare ciò che cerca e resta affascinato dall’ambiente in cui viene a trovarsi. Vieni con noi per scoprire in un viaggio a Mumbai cosa vedere e dove andare.

Mumbai è il nuovo nome che gli indiani hanno dato alla precedente città di Bombay, di coloniale ricordo. La città è costruita su numerose isole strappate dal mare e collegate tra loro da numerosi ponti a formare un unico agglomerato fin dall’inizio del ‘900 e ormai collegata alla terraferma tramite altri ponti.

Mumbai era abitata già dal 250 A.C. e presenta molte cose da vedere e molti posti dove andare.

Cosa vedere a Mumbai

Mumbai è uno dei maggiori centri culturali dell’India e molte sono le tradizioni che possono attrarre e affascinare i turisti a patto di approcciarsi con rispetto. La religione Indù, insieme al Buddismo, è la maggiormente diffusa e sono molte le feste tradizionali legate alla tradizione religiosa. Da vedere certamente è la Festa Indù per i festeggiamenti in onore al Dio Ganesh, la divinità con la testa di Elefante.

In questa occasione, un misto di modernità e antichissime usanze, gli abitanti fedeli a questo Dio, immergono finte teste di elefante nelle acque del fiume, probabilmente con lo scopo di purificare tali acque.

Cosa vedere anche a Mumbai? Ad esempio le molte case coloniali, testimoni della presenza britannica in India e tra queste il Prince of Wales Museum e la Galleria d’Arte Moderna, due mirabili palazzi coloniali che avrebbero anche bisogno di restauri ma sono comunque interessanti da vedere.

Mumbai è una città contraddittoria, grattacieli, attrazioni turistiche, locali notturni, opulenza che vale la pena di vedere ma anche zone di estrema povertà che non possono ugualmente essere ignorate se si vuole vedere la vera Mumbai.

Dove Andare a Mumbai?

A Mumbai ci sono gli studi cinematografici di Bollywood, una fucina di pellicole cinematografiche con una quantità impressionante di produzioni di film, la Hollywood indiana, il centro di produzione di film indiani molto apprezzati nel mondo. Bisogna andare a vedere gli studi!

Non si può dire di aver visto Mumbai senza andare a visitare i suoi mercati, una girandola di colori, profumi, spezie, gusti, dove assaggiare lo Street food indiano e ammirare i tessuti. Un ambiente che fa girare la testa.

Altrettanto bisogna andare all’isola di Elephanta: con un percorso di circa un’ora in battello, si arriva su quest’isola particolare. E’ piena di grotte, 10 in tutto, consacrate alla religione Indù e a Buddha, ricoperte di bassorilievi di carattere religioso. E’ dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

Su quest’isola è necessario comprendere che ci si trova su un sito sacro per gli indiani e occorre avere il massimo rispetto per il luogo in cui ci si trova.

La visita all’isola Elephanta ci resterà nella mente e nel cuore per il resto dei nostri giorni.

In estate occorre un abbigliamento leggero e comodo ma bisogna anche contare che a Mumbai si scatenano i monsoni estivi, con forti e lunghe piogge.

Ti è piaciuto l’articolo? allora commentalo e condividilo su Facebook.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *