Alla Scoperta dello Sri Lanka

Alla Scoperta dello Sri Lanka– Lo Sri Lanka è un’isola a sud- sud est dell’India, denominata anche “la lacrima dell’India“, un tempo chiamata Ceylon. Chi non ha mai sentito parlare del famoso Té Ceylon? In effetti qui il Té è una vera tradizione.

Sri Lanka è meta ambita da chi cerca un paradiso in terra, natura, pace, tranquillità e luoghi da sogno. Vieni con noi alla scoperta dello Sri Lanka.

Andando alla scoperta dello Sri Lanka dobbiamo considerare che ci troviamo in un Paese con una cultura diversa dalla nostra, l’accoglienza è notevolmente cordiale ma non dobbiamo urtare la loro sensibilità. Andando a visitare i Templi, ad esempio, occorre togliersi le scarpe e coprirsi spalle e ginocchia.

Ugualmente, non si può girare in costume al di fuori delle spiagge. Con queste premesse andiamo insieme alla scoperta dello Sri Lanka.

Alla Scoperta delle spiagge dello Sri Lanka

Senza dubbio il punto forte dello Sri Lanka dal punto di vista turistico sono le spiagge che non hanno nulla da invidiare a quelle delle vicine Maldive. Le più turistiche si trovano a sud. In quest’area da segnalare la spiaggia di Tangalle, ideale per chi ama l’immersione con più relitti sommersi da ammirare e palme da cocco che ombreggiano la spiaggia.

Di notte è possibile vedere le tartarughe marine che vengono a riva a deporre le uova. Nella vicina spiaggia di Mirissa troviamo Resort e possiamo vedere in mare balene e delfini che sembra danzino per noi. Da queste spiagge possiamo partire per andare alla scoperta dello Sri Lanka per conoscere meglio la cultura e la civiltà dei suoi abitanti.

Se desideriamo vedere spiagge meno frequentate, possiamo andare alla scoperta della costa est dello Sri Lanka, dove troviamo le spiagge di Pasikuda e Kalcuda, con sabbia così fine da sembrare borotalco. Ancora più tranquille le spiagge di Nilaveli Beach e Uppaveli.

Se vuoi un posto ancora più esclusivo, puoi andare alla scoperta dell’isolotto di Mannar, a nord dello Sri Lanka, collegato con una superstrada e con il “ponte di Adamo” all’India. Si tratta di 35 Km di sabbia e palme da cocco, un posto tranquillo e meno frequentato di altre mete.

Alla Scoperta delle Città dello Sri Lanka

Colombo è la capitale dello Sri Lanka e in questa città possiamo andare alla scoperta della storia del Paese nel Museo Nazionale, un passaggio fondamentale per capire il posto in cui ci troviamo.

Un salto a Pettah per vedere le coloratissime bancarelle, ricche di profumi e spezie oltre che di fantastici tessuti e oggetti di ogni genere, poi andiamo alla scoperta dello Sri Lanka antico: Polonnaruwa e Auradhapura, ex capitali dell’antica Ceylon, presentano ancora rovine del passato glorioso della città medievale.

Assolutamente da non mancare la visita al Tempio Dorato di Dambulla, con la più grande collezione mondiale di statue di Buddha. La nostra scoperta dello Sri Lanka prosegue con la città di Sigiriya dove possiamo ammirare un complesso di edifici risalenti al periodo tra il 477 e il 495 a.C.

Prima di lasciare lo Sri Lanka dobbiamo andare alla scoperta del Parco Nazionale Yala Ovest, un’area enorme naturale in cui è presente la più numerosa colonia al mondo di Leopardi ma anche sono presenti Coccodrilli, Orsi, Bufali, Cervi ed Elefanti.

Ora non resta che saltare su un aereo e andare alla scoperta dello Sri Lanka, vieni con noi? Ti è stato utile questo articolo? commentalo e condividilo su Facebook.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *