Viaggio in Perù: Cosa Vedere, Dove Andare?

Viaggio in Perù: Cosa vedere, Dove Andare?– l’immigrazione di peruviani in Italia è stata massiccia negli anni scorsi, facilmente conoscerai un peruviano e avrai avuto modo di entrare in contatto con la sua cultura e le sua tradizioni che almeno parzialmente vengono mantenute anche nel nostro Paese.

Il Perù presenta, a livello fisico, una estrema varietà di climi e paesaggi, dal mare allealtissime e selvagge cime andine, fino alla foresta amazzonica.

In Perù nasce il Rio delle Amazzoni. Facciamo insieme un ideale viaggio in Perù alla scoperta di cosa vedere e dove andare? 

Poco più di 30 milioni di abitanti su un’ampia superficie, buona parte di essi concentrati nella Capitale Lima, un insieme di contrasti incredibili, con la modernità di Lima e la rusticità delle zone di montagna, dove molte località non hanno energia elettrica e nemmeno acqua corrente nelle abitazioni. Ma tutto è da vedere, ogni posto è un luogo dove andare.

Dove Andare in Perù (Vacanza)?

Nel nostro viaggio in Perù pensiamo che sia doveroso un tour nella zona di Cusco, l’antica Capitale dell’impero Incas. Partiamo dalla città di Cusco dove, dopo una visita alla città con i suoi diversi siti archeologici, la Cattedrale e la fortezza, ci spostiamo in auto verso una meta vicina.

Arriviamo in breve nella cittadina di Pisaq dove si vive ancora in qualche modo l’atmosfera magica degli Incas. Qui possiamo visitare l’antico Tempio del Sole dal quale si possono ancora ammirare fenomeni astronomici, come li vedevano gli antichi sacerdoti Incas.

Da qui, in pochi chilometri ci troveremo nell’antica città sacra di Machu Picchu, nascosta tra le montagne e scoperta solo all’inizio dello scorso secolo in maniera piuttosto casuale.

Sempre in zona, la Valle sacra, il cuore pulsante dell‘impero Inca, attraversata dal fiume Urubamba che in lingua Quechua, l’antica lingua degli Incas significa Fiume Sacro.

Tornando a nord arriviamo a Lima, la Capitale del Perù, un centro ad alta densità abitativa, moderno e vitale ma con grandissima influenza spagnola che testimonia i tempi della colonizzazione ispanica del Perù, allora ancora impero Inca, con la sottomissione di questo fiero popolo.

Cosa Vedere in Perù?

Per la serie “cosa vedere” partiamo doverosamente da Lima, la Capitale del Perù: non ci annoieremo di notte, possiamo andare in uno dei tanti locali notturni a trascorrere ore in allegria ma durante il giorno siti archeologici, musei, mercati colorati e ricchi di merci di ogni tipo ci occuperanno il tempo a disposizione. Una visita da non mancare è andare a vedere la Cattedrale.

Da vedere anche le varie attività culturali e gli spettacoli tradizionali che non mancano mai.

Percorrendo l’autostrada “Costa Verde” potremo vedere le spettacolari spiagge che si affacciano sull’oceano Pacifico.

Spostandoci di parecchi chilometri arriviamo a Cusco dove possiamo vedere la fortezza Sacsayhuaman dove si svolge lo spettacolo tradizionale che onora il Dio Sole degli Incas, il più importante di quella civiltà.

Come già accennato, inoltrandosi nella Valle Sacra, possiamo vedere il colorato e particolare mercato di Pisaq e il suo tempio del Dio Sole.

Machu Picchu ci coinvolgerà nella sua atmosfera magica e misteriosa, con la sensazione di vedere da un momento all’altro materializzarsi un antico sacerdote Inca. Da qui possiamo vedere e ammirare le montagne che circondano questo antico sito.

Non è da vedere ma da gustare la gastronomia peruviana, generalmente ritenuta tra le 12 migliori del mondo, a patto che non siamo intolleranti ad aglio e cipolla, onnipresenti.

Perché, dunque, non fare un viaggio in questo interessante Paese? ti é piaciuto l’articolo? condividilo su Facebook e lascia un commento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *