Film 2017: xXx: Il Ritorno di Xander Cage

Film 2017: xXx: Il Ritorno di Xander Cage – E’ il terzo capitolo dell’adrenalinica saga xXx iniziata nel lontano 2002 diretto da J.D. Caruso e interpretato celebre Vin Diesel.

La nuova pellicola narra la storia di un gruppo di terroristi che si è impossessato del Vaso di Pandora, un dispositivo che permette l’hacking di ogni tipo di satellite per controllare tutti i codici di sicurezza. L’unico che può risolvere questo bel problema, è l’agente Xander Cage (interpretato da Vin Diesel), che viene reclutato dalla CIA per recuperare il Vaso di Pandora. Sfacciato e sfrontato come sempre, riesce a risolvere la situazione grazie alla sua squadra fidata, composta da Ruby Rose, Donnie Yen e Toni Jaa che sferrano le loro incredibili abilità di arti marziali.

Diversamente dagli esordi con il regista Rob Cohen, Il Ritorno di Xander Cage è molto più ridicolo, tamarro e privo di ogni tipo di equilibrio a partire dal montaggio alle acrobazie visionarie, dalle battute più volgari al sound design ripetitivo, fino all’assurda trama, definita illogica e paradossale. Il nuovo capitolo, dunque, risulta essere tanto privo di vergogna da sembrare un vero e proprio spasso, in quanto l’intero cast e gli autori, sembrano assolutamente consapevoli di quello che hanno realizzato.

A differenza di “Fast & Furious”, l’intera pellicola si basa su un umorismo eccessivo ed esagerato, e il protagonista stesso sembra di essere sul punto di morire dal ridere in tutte le scene del film. Nel film la maggior parte non ha un ruolo principale da svolgere, anzi sbavano tutte per Vin e per gli altri uomini presenti, l’unica che riesce a destreggiarsi da sola senza l’aiuto di un uomo e Adele, che afferma di essere omosessuale. Se nel film non ci fosse tutto questo humor, non si potrebbe ridere alla mira sbilenca dei cattivi, che non sono in grado di centrare i bersagli.

Cosa ne pensi di questo film? Lo hai già visto? Come ti è sembrato? Oltre il concetto di pericolo, cospirazione e missioni impossibili, anche tu pensi che sia davvero tutto troppo esagerato? Anche se gli effetti speciali e le scene di inseguimento sembrano essere eccezionali e di elevata fattura, è veramente tutto troppo gonfiato. Se ti è piaciuta la nostra recensione, lasciaci un “like” sulla pagina Facebook.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *