Trogir in barca: la Croazia da scoprire in yatch

La Croazia rappresenta una meta di viaggio sempre molto ambita dai giovani, dalle coppie e dalle famiglie. Una delle località maggiormente apprezzate è Trogir. Si tratta di una città della Dalmazia il cui centro storico è patrimonio dell’umanità Unesco. Trogir può essere visitata in un percorso pedonale molto caratteristico che dà l’impressione di essere sospesi nel tempo. Sono sempre più le persone che scelgono il noleggio di yacht per vacanze a Trogir in modo tale da scoprire anche un altro aspetto di questa splendida città. Girare Trogir in barca, dà la possibilità anche di scoprire le isole di questo bellissimo territorio. Infatti, in poche ore, si può vivere l’esperienza di esplorare i siti naturali della Laguna blu. Vi è la possibilità di fare snorkeling e di divertirsi all’insegna della natura in queste acque cristalline.

Cosa vedere in una vacanza a Trogir

Partire alla scoperta di Trogir, significa poter approfittare di un posto davvero da sogno. Questa città è caratterizzata dalla presenza del castello di Camerlengo che è un torrione difensivo del XV secolo. È stato costruito dai Veneziani ed è possibile visitarlo interamente. Inoltre, si trova la chiesa di San Sebastiano del 1476 e il suo orologio blu. Tutti i vicoli del centro, sono simili a quelli di Venezia e in più, affacciano sulla piazza principale dove si trova la cattedrale di San Lorenzo (detta anche di San Giovanni dagli abitanti del luogo). Caratteristici infine, il palazzo di giustizia e il palazzo Cipiko del ‘400 e che oggi ospita il municipio.

Un’escursione in barca a Trogir

Un’altra idea per chi vuol visitare Trogir è quella di partire per un’escursione in barca. È possibile noleggiare uno yacht, un catamarano o un’altra tipologia di barca che si adatta alle proprie esigenze. Da Trogir infatti, partono numerose escursioni che permettono di esplorare questi territori. A circa due ore della Laguna blu, si ha la possibilità di partire alla scoperta di un territorio particolare da un punto di vista ambientale e naturalistico. Trogir può essere anche percorsa nei suoi canali fino alla visita delle isole di Krknjaši e Maslinica.

La spiaggia più bella in cui si può fare sosta è quella la Blue Lagoon beach fino poi alle distese dorate dell’ isola di Solta, che si trova nella baia di Maslenica. L’ideale è sempre noleggiare una barca che abbia a bordo anche l’equipaggio, in modo tale da potersi godere in piena tranquillità questo tragitto che vi permetterà di scoprire i luoghi più nascosti della Costa della Dalmazia.

Quando partire per una vacanza in barca a Trogir

Oartire per una vacanza in barca a Trogir dà la possibilità di vivere un’avventura pazzesca. Il periodo ideale è quello compreso tra giugno e settembre in cui il tempo e più mite. Vi sono tantissime società che permettono di noleggiare una barca, uno yacht, un catamarano o qualunque altro tipo di imbarcazione che possa fare al vostro caso per scoprire le tante isole della zona. Il giro vale sicuramente la pena visto che si tratta di un territorio che è ancora incontaminato da un punto di vista naturalistico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *